75 LETT

 

http://giuliaeliot.wixsite.com/ilmondodieliot

anche in Instagram

@ilmondodieliot

https://www.instagram.com/ilmondodieliot/

 

 

quindici nuove foto

12 giugno 2017

 

05

vedi sezione Vintage

clicca sul link

http://giuliaeliot.wixsite.com/ilmondodieliot/vintage

grazie a tutti

.

black

9 giugno 2017

40

34 p

 

quadretti di giugno

8 giugno 2017

133 b130126110

138137

rosso

7 giugno 2017

50

51

55

57

59 x

62

71

74

81

89 x

❤ ❤ ❤

dai campi d’oro

7 giugno 2017

15 c

vintage

6 giugno 2017

08 (2)

10 tex (2)

20 x

http://giuliaeliot.wixsite.com/ilmondodieliot/vintage

Sei tra le mie rose

6 giugno 2017

58 pp

Quelle che profumano di maggio ancora
quelle che se le tocchi respiri per una vita intera
tutta la primavera del mondo

e sali sulle mie spine di dolore
tra le foglie del mio verde addio
soffiando il vento buono
per questo giardino dimenticato

e sei come il mare quando
ci piove sopra
un petalo azzurro
un cielo che va via di sera
un lume di luna
che si stende
sui seni di una donna
e poi un ape
il miele triste dei giorni
scappati di casa
seduti sulla piazza
intorno all’infanzia.

*ricamarsi un giardino addosso
inventando un teatro di rose
un sipario in una stanza nuda
petali sparsi come in una processione
del Corpus domini
e sentire che non ci sei
che il dolore è tutto qui ancora…

padre mio

eLIOT ❤

.

passiflora

5 giugno 2017

03

bn

5 giugno 2017

14

02 vm04 vm03 vm

 

http://giuliaeliot.wixsite.com/ilmondodieliot/single-post/2017/06/02/Le-foto-di-tata-Maier

Este

5 giugno 2017

166

157

87

image(7)

Per te io curo questi fiori,
fulgido assente!
Si fendono le vene di corallo
della mia fucsia

ed io semino e sogno
I gerani si tingono di chiazze
umili margherite si frastagliano
dirada il cactus le spinose punte
per mostrare la gola
Stilla aromi il garofano
presto colti dall’ape
un giacinto nascosto
sporge il capo arruffato
esalano profumi
del fiale così tenui
che ti domandi come li serbassero
Fiocchi di raso spargono le rose
sferiche sulla ghiaia del giardino
pure – tu non sei qui
e vorrei che i miei fiori
non avessero piu’ rossi colori
Che sia felice il fiore
e il suo signore – assente
mi dà solo dolore
in un calice grigio mi rinchiudono
umilmente – per esser d’ora in poi
la tua margherita
in lutto di te!

Emily Dickinson

***

la serie qui:

http://giuliaeliot.wixsite.com/ilmondodieliot/il-giardino-di-eliot

tarassaco gigante

3 giugno 2017

26

20

Desiderare essere

3 giugno 2017

967 ok

8.

Sono nato per amministrare il fannullo

l’invano

l’inutile.

Appartengo al fare immagini.

Opero per somiglianze.

Afferro somiglianze di persone con alberi

di persone con rane

di persone con pietre

ecc ecc.

Afferro somiglianze di alberi con me.

Non ho abilità per la chiarezza.

Ho bisogno di ottenere saggezza vegetale.

(Saggezza vegetale è ricevere con naturalezza una rana nel gambo).

E quando sarò appropriato per la pietra , avrò pure

saggezza minerale.

Manoel de Barros da Il Libro sul Nulla

***

*fotografia di pancia:
reflex a tracolla
funzione autoscatto
contare
allargare le braccia
chiudere gli occhi e….
e click!!!*

***

http://giuliaeliot.wixsite.com/ilmondodieliot/single-post/2017/05/31/Desiderare-essere

image(12)

citaz. Manoel de Barros

image (2)

io sono beata di violette

cit. Manoel de Barros

http://giuliaeliot.wixsite.com/ilmondodieliot/il-giardino-di-eliot

143

porto Caleri

30 maggio 2017

139 bn

la boa rossa

30 maggio 2017

128

azzurrità

30 maggio 2017

131

la rondinella

30 maggio 2017

130

sale il sale

29 maggio 2017

54 x

59 x

62 x

63 x

67 x

77 x

nudedune

29 maggio 2017

110 p

111

112

116

118

121

105

più colore

29 maggio 2017

100

pochi colori

29 maggio 2017

3806 x

3869 x

3859

3839 x

3815 x

3876 x

3845 BN

Finis Terrae

28 maggio 2017

 

63 p

tutta la serie

qui

http://giuliaeliot.wixsite.com/ilmondodieliot/il-mare

Grazie a tutti

3798 x

pentax k10

matematiche marine

28 maggio 2017

3796 x

ritorni di stagione

28 maggio 2017

3790 x

3807 x

onde di sabbia

28 maggio 2017

3802 x

un mare per due

28 maggio 2017

3793 x

sea’s generations

28 maggio 2017

3818 x

segni marini

28 maggio 2017

3823 x

3826 x

3865

3922

Finis terrae…

***

Un canevàro, un campo de polenta,
‘na fossa co’ ‘n fià d’acqua e tante rane
e ‘l sole che ne l’acqua se resenta
sconto – l’è quasi note – drio le cane
Gino Piva

(pentax k10)

quando ci lasciavamo

26 maggio 2017

25 vv

non ci pareva di separarci
ma di andare
ad attenderci altrove…
Cesare Pavese

 

collane di primavera

25 maggio 2017

image(6)

Attraverso i papaveri danzanti
alla mia anima arrivava
una brezza che con tocco
soave la cullava
(John Keats)

 

,…

25 maggio 2017

96p

altissima

25 maggio 2017

15 p

dagli specchi dei fossi

25 maggio 2017

26 p

25 maggio 2017

54 p

25 maggio 2017

32 p

la buona terra

25 maggio 2017

34 p

un mare d’orzo

25 maggio 2017

55 p

come papavero e memoria

24 maggio 2017

image(1)

Il mio occhio corre giù, fino al grembo
dell’amata:
ci guardiamo a vicenda,
ci diciamo oscure parole,
ci amiamo l’un l’altra come papavero e memoria,
dormiamo come vino nelle conchiglie,
come il mare nel chiaro-sangue di luna.
(…)

Paul Celane

di grano e papaveri

24 maggio 2017

23 p

di.vento papaveri

24 maggio 2017

91 pp

fragile maggio

24 maggio 2017

25 p

image(3)

Festa delle Oasi

21 maggio 2017

5

Per chi vuole un po’ di verde e pace

http://giuliaeliot.wixsite.com/ilmondodieliot/single-post/2017/05/21/Festa-delle-Oasi

la neve di maggio

19 maggio 2017

Questo slideshow richiede JavaScript.

camera scura

19 maggio 2017

84 g

87

35 (3)

camera chiara

19 maggio 2017

90

1f902f6e-e4ab-4a2d-b2a2-ac1c1424fa1a_003

13 p

92 (2)

 

Giustina

11 maggio 2017

giu bn

 

DEGLI ALTRI MI PIACE

Degli altri mi piace
scovare l’umano
un’intima voce
dolore lontano
che affiora da un gesto
taciute speranze
il pathos riposto
fra le noncuranze
e l’insicurezza
che non è inquadrata
e di una carezza
l’urgenza smodata.
Degli altri mi piace
scovare l’umano
un’intima voce
(la mia, sotto, piano).

Enzo Costa

Poesia del nulla

10 maggio 2017

75

La poesia è nascosta nelle parole, è tutto quello che so.
Il mio destino è non capire quasi nulla.
Sul niente possiedo profondità.
Non coltivo connessioni con il reale.
Per me forte non è chi scopre l’oro.
Forte per me è chi scopre cose
insignificanti: del mondo e nostre.

Per questa piccola frase mi hanno eletto imbecille.
Mi sono emozionato e ho pianto.
Ho un debole per gli elogi.

***

A poesia está guardada nas palavras – é tudo que
eu sei.
Meu fado é o de não saber quase tudo.
Sobre o nada eu tenho profundidades.
Não tenho conexões com a realidade.
Poderoso para mim não é aquele que descobre ouro.
Para mim poderoso é aquele que descobre as
insignificâncias (do mundo e as nossas).
Por essa pequena sentença me elogiaram de imbecil.
Fiquei emocionado e chorei.
Sou fraco para elogios.

Manoel de Barros

55 R

Ci sarà davvero un “mattino”?
C’è una cosa come il “Giorno”?
Potrei vederlo dai monti
Se fossi alta come loro?

Ha piedi simili a Ninfee?
Ha penne come un Uccello?
Proviene da famose regioni
Di cui non ho mai udito?

Oh qualche Studioso! Oh qualche Marinaio!
Oh qualche Sapiente dai cieli!
Vi prego di dire alla piccola Pellegrina
Dove si trova il luogo chiamato “mattino”!

 ***

Will there really be a “morning”?
Is there such a thing as “Day”?
Could I see it from the mountains

If I were as tall as they?

Has it feet like Water lilies?
Has it feathers like a Bird?
Is it brought from famous countries
Of which I have never heard?

Oh some Scholar! Oh some Sailor!
Oh some Wise Man from the skies!
Please to tell a little Pilgrim
Where the place called “morning” lies!

(Emily Dickinson)

Cerchiamo sempre un “mattino”, un risveglio che porti luce e rinascita, ma quasi sempre la nostra ricerca non ha effetto e ci chiediamo allora se quel mattino esiste davvero e, magari, se siamo noi a non saperlo vedere, perché non riusciamo a spingere lo sguardo al di là di ciò che lo nasconde.

tratto dal web

http://www.emilydickinson.it/index.html

le orchidee dei poveri

6 maggio 2017

135 R

IRIS

…celesti giaggioli
sono i fiori piu’ belli della terra,
vere orchidee dei poveri
che nemmeno li guardano
e servono soltanto con le foglie
alle verdi battaglie dei bambini:
con quel colore e quell’odor di cielo
mescolato al colore e all’odore
del mare tra gli scogli,
con i boccioli chiusi nei cornetti
di carta velina
come confetti,
e dentro i fiori spogli
quelle sottili lingue
d’un giallognolo ghiaccio peloso
per spazzolare le giubbe
verde smeraldo da postiglione
delle cetonie
e giacche di fustagno dei maggiolini…”

Corrado Govoni ( Da: “I fiori che amo”)

loc per web

Andrò tra gente umile e semplice come è nella mia natura.

Siete tutti invitati!!

Grazie, già da ora, a chi ci sarà…

Mostra Cavanella D'Adige 1-4Mostra Cavanella D'Adige 2-3

http://giuliaeliot.wixsite.com/ilmondodieliot

.

 

nebbiaprile

18 aprile 2017

125 okk

 

e spezzò il pane…

16 aprile 2017

176 e spezzò il pane

foto scelta per la prima pagina de L’Eco di Bergamo il 13.04.2017

http://edicoladigitale.ecodibergamo.it/sesaab/

tulips

13 aprile 2017

03 tex

Una serena Pasqua a tutti

..

.

omaggio ai tulipani

12 aprile 2017

image(3)

 

..

.

come nebbia d’aprile

11 aprile 2017

3723 P
T. S. Eliot da “La terra desolata”
dice:

Aprile è il più crudele dei mesi, genera
Lillà da terra morta, confondendo
Memoria e desiderio, risvegliando
Le radici sopite con la pioggia della primavera.

 

.

a prayer…..

9 aprile 2017

image(4) OK

sorprendimi stagione

6 aprile 2017

88 b

spring woman

6 aprile 2017

93 b

un babbuino in golena

6 aprile 2017

51

il mimetisno degli alberi è incredibile

dalle scarpate in fior

6 aprile 2017

30

soffi primaverili

6 aprile 2017

22

05

nella luce

5 aprile 2017

54

alfaLbero di primavera

5 aprile 2017

38

\

5 aprile 2017

55

la terra si risveglia

5 aprile 2017

12

A di Amore

28 marzo 2017

27

ed è quello che provo per questa terra….

4

28 marzo 2017

20

piccoli pioppi

28 marzo 2017

17

arature

28 marzo 2017

16

terra di Mezzano

28 marzo 2017

13

già cinto il mio cuor

28 marzo 2017

image(4)

19.03/27.03

28 marzo 2017

 

in una settimana i miei pioppi si sono vestiti a festa…

silenzi primaverili

27 marzo 2017

image(5)

still life primaverile*

26 marzo 2017

28 g

still life primaverile**

26 marzo 2017

40 g

09 g

*

26 marzo 2017

image(2)

53

fiume d’argento

26 marzo 2017

48

44

le nuove foglie

26 marzo 2017

42

25

29

36

33

19

26 marzo 2017

15 p

26 marzo 2017

16

26 marzo 2017

14

26 marzo 2017

13

26 marzo 2017

09